Le spiagge di Egina

Se stai organizzando una vacanza da queste parti dell'arcipelago saronico oppure se ti trovi ad Atene, sicuramente ti stai chiedendo quali sono le migliori spiagge di Egina.

Egina è un'isola molto grande e con molte spiagge, quindi è bene scegliere quali vedere perché il tempo non basta mai.

La cosa bella di Egina è che ha anche spiagge vicino al porto, quindi se stai venendo sull'isola anche solo in giornata puoi trovare il tuo angolo per un bagno.

E' giusto che ti dica che le spiagge più belle ad Egina non sono vicine al molo della Chora e in linea di massima dovrai affittare un mezzo per arrivarci. Caso mai volessi approfondire come muoversi ad Egina, ho scritto una pagina intera che fa al caso tuo.

La verità è che forse la spiaggia più bella di Egina non è nemmeno ad Egina. So che pare un controsenso ma se leggi fino in fondo ti racconterò qual è il vero segreto degli Egineti per quanto riguarda le spiagge.

 

Indice

Come sono le spiagge di Egina?

Avendo tante spiagge, è difficile dare una risposta univoca a come sono fatte le spiagge di Egina in generale. Ne troverai di sabbiose, come di ciottolose ed anche un buon mix delle due.

Per quanto riguarda la grandezza, in generale sono tutte abbastanza generose e lunghe, ma non mancano le piccole calette, soprattutto nel lato nord dell'isola.

Ma andiamo con calma perché sto mettendo troppa carne al fuoco.

La cosa che non manca di sicuro alle spiagge di Egina è un mare cristallino e turchese degno delle migliori cartoline.

Moni

Mappa delle spiagge di Egina

Essendo Egina un'isola davvero grande (circa grossa come Citera per fare un paragone), ci sono davvero mille tra spiagge e calette, e lo vedi bene dalla mappa delle isole.

Peraltro, come sempre faccio, ti porterò in giro per le spiagge di Egina in senso antiorario, giusto per seguire un filo logico.

Tuffiamoci ora.

Spiagge vicino al porto (e alla Chora)

Le prime tre spiagge che troviamo vicino ad Egina città sono Avra, Kolona e Panagitsa, tutte e tre tranquillamente raggiungibili a piedi.

Needless to say, le spiagge della Chora sono una benedizione perché sono a due passi dai vicoletti di Egina città. Quindi se stai pensando di dormire qui, potrai dormire sonni tranquilli sapendo che potenzialmente non dovrai nemmeno spostarti per andare in spiaggia.

Se vuoi approfondire i miei consigli su dove dormire ad Egina, ho scritto una pagina interamente dedicata.

Avra

Lei è la spiaggia della Chora per eccellenza. Si trova a nord rispetto al molo dove probabilmente sbarcherai.

Sabbia fine, attrezzata, davvero a cento metri dal porto e in generale abbastanza bassa. Proprio per tutti questi motivi è assolutamente ideale per le famiglie e infatti ne vedrai parecchie.

Ha anche una serie di taverne di fronte dal lato città giusto per rendere il tutto ancora più appetibile.

Panagitsa

Lei invece si trova a sud del molo dove attraccano tutte le navi principali che vanno e vengono dal Pireo e dalle altre isole circostanti.

Anche se non vincerà il premio di spiaggia più bella dell'isola, è comunque una spiaggia onesta e non pretenziosa a ridosso del vicoletto principale di Egina.

Kolona

Kolona

Kolona è la vera outsider tra le spiagge della Chora ma assolutamente la mia preferita delle tre.

E' sostanzialmente una baia riparata che guarda verso ovest e verso le montagne del Peloponneso.

Di spiaggia quasi non ce n'è ma secondo me vale la pena di venirci a godersi i tramonti. Di luoghi più romantici a Egina non credo che ce ne siano.

Spiagge del lato ovest

Il lato ovest di Egina è quello più battuto perché si trova a due passi dalla Chora e la strada che collega tutte le spiagge a Egina città è piatta.

Qui ci troverai molte spiagge frequentate da Ateniesi che vengono a farsi il weekend o addirittura solo la giornata. E un motivo c'è se ci vengono i locali.

Marathonas

Marathonas è forse la spiaggia più famosa di tutta l'isola: è lunga, larga, fatta di sabbia ed è totalmente attrezzata.

Ci sono diversi bagni e di fronte alla spiaggia sono sorte diverse strutture ricettive, da alberghi a taverne.

Eginitissa

Eginitissa è una spiaggia davvero top, nonostante sia quasi a Perdika.

Ti basta passarci davanti in auto per capire che se vuoi vedere la vita mondana di Egina, devi venire qui.

Bagno attrezzato con dj-set, poltrone e ombrelloni di design rendono questa spiaggia una delle preferite degli ateniesi.

Perdika

L'opposto rispetto a Eginitissa è invece la spiaggia di Perdika.

Resta praticamente accanto al porto del paese, dove peraltro attraccano solo i caicchi locali e nessuna nave grossa, e per questo motivo l'acqua è trasparente.

E' una spiaggia in cui godersi la calma. Anche qui i tramonti non sono niente male soprattutto per via dell'isola di Moni proprio di fronte.

Klima

Klima è in realtà l'unica spiaggia sulla costa sud, ma l'ho inglobata insieme alle altre perché è molto vicina a Perdika in realtà.

Pur non essendo semplicissima da trovare, lo sforzo ripaga la vista in ogni caso.

E' attrezzata ed è situata in una baietta con dell'acqua a dir poco splendida.

Moni

Ricordi quando ti dicevo che la spiaggia migliore di Egina non è a Egina?

Ecco, mi riferivo a quella di Moni, l'isola di fronte a Perdika. Ci arrivi con il caicco che parte da Perdika e che impiega una decina di minuti.

Ha un beach bar ed è attrezzata: pur non avendo sabbia ha l'acqua più azzurra di tutta l'isola. Giuro che sembra una piscina.

Moni è una gioia per il cuore, fidati.

Moni - la spiaggia

Spiagge del lato est

Le spiagge del lato est sono agli antipodi tra loro, una ultra frequentata e l'altra raramente battuta.

Portes

Ecco, Portes non è quella frequentata.

Arrivare a Portes è lungo, devi scavallare il massiccio centrale di Egina e dalla Chora ci vuole quasi un'ora. In realtà potresti anche passare da Agia Marina ma poi dubito che proseguirai 😜

L'acqua non è malaccio, ma il paese e il contesto attorno è un po' deserto. Si, anche in pieno agosto. Sinceramente non so se ti consiglio un viaggio fin qua.

Agia Marina

Altra cosa è invece la spiaggia di Agia Marina, praticamente la Rimini di Egina.

Spiaggia dorata, fine, ovviamente attrezzata in ogni singolo centimetro e facilmente accessibile se arrivi dalla Chora.

Ci vuole una ventina di minuti o mezz'ora arrivando dalla Chora, ovviamente a meno che tu non dorma ad Agia Marina, il che è un'opzione totalmente accettabile.

Spiagge del lato nord

Last but not least, le spiagge del lato nord non sono famose per essere le migliori, però se ti trovi a dormire nei paraggi possono tornare comode per un bagno veloce.

Souvala

Anche lei è sabbiosa ed organizzata ma diciamo che c'è di meglio.

Tanti si fermano a dormire da queste parti, sebbene io personalmente non ne subisca il fascino di questa parte di isola.

Anche lei non credo vincerà mai il premio come migliore dell'isola. Puoi fare di meglio.

Prosinemo - Kavouropetra

Questa invece è la spiaggia più vicina alla Chora pur essendo fuori da Egina città.

Non è affatto male come spiaggia pur essendo davvero risicata in termini di spazio. Ricorda quasi le spiagge liguri per certi versi.

Non troppo distante da qui ti consiglio tutta la vita di andare a Kolona oppure alla Chora. 

 Egina

😋 Dove mangiare a Egina
💎 Le gemme di Egina
⛴️ Come arrivare a Egina
🐾 Come muoversi a Egina
🛏️ Dove dormire a Egina
🏖️ Le spiagge di Egina

Isole Saroniche

Spetses, Poros, Egina, Salamina, Angistri, Hydra

Grecia

Cartina della Grecia, Isole Greche, Isole Ionie, Isole Cicladi, Dodecanneso, Nord est Egeo, Isole Saroniche, Sporadi, Creta, Grecia Continentale, Peloponneso, Atene, Salonicco

I miei tour guidati di Atene

Ti porteremo alla scoperta di Atene e dei suoi quartieri per capire chi sono davvero i greci e la loro cultura.

Storie, retroscena e protagonisti che hanno fatto la storia della città, ma di cui nessuno ne sa molto.

Non ci annoieremo di sicuro!

SCOPRI I TOUR