Spiagge di Hydra

Indice

Hydra non è un'isola da spiagge, diciamolo subito.

Atene ne ha di più ed è tutto detto.

Ma forse proprio perché lo spazio spiaggia è parco, almeno la fortuna ha voluto premiare le spiagge di Hydra con uno dei mari più puri e cristallini che io abbia mai visto.

Come sono le spiagge di Hydra?

Per lo stesso motivo, a Hydra la sabbia nelle spiagge praticamente non esiste e se la trovi sicuramente non appartiene all'isola originariamente.

Vuoi sapere qual è la spiaggia migliore in assoluto e dove vanno davvero i locali a godersi il miglior mare? Trovi tutto nella pagina dove ho descritto i segreti di Hydra.

Le coste di Hydra scendono tipicamente a picco sul mare e poi continuano. Ecco perché si vedono questi colori celeste e cobalto.

La ciliegina sulla torta è che le spiagge sono tenute maniacalmente pulite (il che è più semplice data la superficie ridotta).

Altro punto fondamentale: a Hydra le spiagge si pagano (di solito). Spesso è sufficiente una consumazione ma non sempre.

Talvolta, andando in spiaggia a Hydra, ci toccherà sborsare qualche euro per ombrellone e sdraio. E' la legge della domanda e dell'offerta alla fine: avendo poca superficie balneabile, inevitabilmente a Hydra tocca pagare.

It is what it is.

La spiaggia di Avlaki

La buona notizia è che ci sono anche le spiagge libere: poche, ma ci sono. E l'acqua non è affatto peggio di quelle a pagamento.

In generale, andare in spiaggia a Hydra è un po' come nuotare in una piscina, ovunque tu sia.

Enough talk, andiamo alle spiagge. Le ho divise in due: quelle a cui ci puoi arrivare a piedi e quelle raggiungibili solo in barca.

Come sempre, se vuoi avere i migliori consigli su quali visitare davvero, ti consiglio di andare alla pagina dove te li racconto nel dettaglio (assieme ai suggerimenti su come vivere l'esperienza locale vera a Hydra).

La mappa delle spiagge di Hydra

Prima di addentrarci nella lista delle spiagge, diamo un'occhiata veloce alla mappa delle spiagge di Hydra giusto per capire dove sono locate.

Spiagge di Hydra raggiungibili a piedi

Partendo dalla Chora (o Hora che dirsi voglia) e andando verso sud-ovest ecco le spiagge che troviamo:

  • Cominciamo dalla cosiddetta "Hydra beach", ovvero il lato balneabile dal lato ovest del porto. Da Hydronetta o dallo Spilia beach bar ci si può tuffare, ovviamente previa consumazione e tavolo. Chiamarla spiaggia è una parola grossa, ci si butta dagli scogli, né più né meno e le barche passano proprio di fronte;
  • Avlàki, una delle poche gratuite e non lontano da Hydra città (Chora) e ovviamente non attrezzata. Ha sia due piattaforme da cui ci si può buttare, sia una parte ciottolata dove entrare in piscina;
  • Kamini (a pagamento), accessibile solo da Castello, il ristorante, però totalmente attrezzata. Mare splendido manco a dirlo;
  • Vlychos (a pagamento), dopo aver passato il ponte e girando a destra, si arriva alla spiaggia interamente attrezzata accanto al piccolo villaggio;
  • Plakes (a pagamento), forse una delle spiagge più lunghe e sicuramente meglio attrezzate di Hydra. C'è anche il caicco che fa scalo fino a qui, anche perché c'è parecchio da camminare;
  • Palamidas, ovvero l'unica altra spiaggia gratuita della costa ovest. Qui è dove le barche vengono tirate in secca, ma non farti ingannare da questo dettaglio perché l'acqua è tra le più limpide di tutta Hydra. So much so, che da un lato ci sono i ricci di mare appena comincia l'acqua. Irreale;
  • Mandraki (a pagamento), la quale si trova nella parte nord-est in realtà, a circa 15 minuti dalla Chora a piedi. Interamente a pagamento ma lo stabilimento è molto ben organizzato;
  • Limnioniza (gratuita), selvaggia e brulla. Teoricamente ci si può arrivare a piedi però c'è parecchio da camminare e serve conoscere i sentieri per non perdersi. La buona notizia è che ci si può arrivare anche in barca

Spiagge di Hydra raggiungibili in barca

Parlando invece di spiagge solamente raggiungibili in barca, al porto della Chora di Hydra c'è sia un servizio taxi che porta ovunque a tutte le ore del giorno, oppure ci sono dei servizi dedicati che fanno la spola tra diverse spiagge, tra cui:

  • Bisti, anche lei (molto teoricamente) raggiungibile a piedi ma con sentieri introvabili praticamente, senza contare che ci vorrebbero almeno un paio d'ore per arrivarci. Ci si va in barca e ce la si gode, punto. Ah, ovviamente è attrezzata e c'è un bar.
  • Agios Nikolaos, non lontano da Bisti, anche lei attrezzata e a pagamento, con tanto di chioschetto nel caso non voleste portarvi da mangiare/bere da casa. Essendo sul lato est è praticamente sempre molto riparata
  • Nisiza, poco più di una chimera, soprattutto perché è la più lontana di tutte dalla Chora, ci si arriva esclusivamente in barca

La spiaggia di Mandraki

Essendo passato da tutte, ho messo assieme una pagina con i miei suggerimenti su quali spiagge vedere e come anche in base al tempo che trascorrerai a Hydra.

 Hydra

⛴️ Come arrivare a Hydra
🐾 Come muoversi a Hydra
😋 Dove mangiare a Hydra
👀 I miei consigli per Hydra
🛏️ Dove dormire a Hydra
🏖️ Le spiagge di Hydra

Isole Saroniche

Spetses, Poros, Egina, Salamina, Angistri, Hydra

Grecia

Cartina della Grecia, Isole Greche, Isole Ionie, Isole Cicladi, Dodecanneso, Isole Saroniche, Nord est Egeo, Sporadi, Creta, Grecia Continentale, Peloponneso, Atene, Salonicco

I miei tour guidati di Atene

Ti porteremo alla scoperta di Atene e dei suoi quartieri per capire chi sono davvero i greci e la loro cultura.

Storie, retroscena e protagonisti che hanno fatto la storia della città, ma di cui nessuno ne sa molto.

Non ci annoieremo di sicuro!

SCOPRI I TOUR