Come muoversi a Naxos

Macchina o autobus probabilmente

Bene, sei arrivatə a Naxos. Ora come ci si muove sull’isola? 🤔

La risposta scontata è, come quasi sempre sulle isole greche, in macchina.

Ma la verità è che dipende da cosa stai facendo a Naxos: fermo restando che nel 90% dei casi ne avrai bisogno, restano alcune casistiche in cui prendere l’automobile non è assolutamente necessario, anzi direi superfluo.

Te li racconterò tutti in questa pagina.

La risposta alla domanda come ci si muove a Naxos, ti porterà ad altre domande, come per esempio

Per rispondere a queste domande, ho scritto un paio di post sul blog interamente dedicati a darti tutte le informazioni che ho raggranellato nei miei vent’anni di esperienza in Grecia.

Ora torniamo a Naxos e a come muoversi sull’isola!

Indice

La mappa di Naxos

Per capire quanto sia importante prendere un mezzo di trasporto a Naxos, ti basterà dare un’occhiata alla cartina dell’isola.

Solo guardando la densità di strade, vedrai che l’isola è sostanzialmente spezzata in due: un lato quasi totalmente pianeggiante (a ovest) e un lato estremamente montuoso (centro ed est dell’isola).

Il lato ovest lo girerai abbastanza facilmente forse anche senza auto, però se pensi di spingerti più a est (e io ti consiglio assolutamente di farlo perché lì sono alcuni tra i posti più belli di tutta Naxos), allora temo che l’auto sarà essenziale.

La vista sulle Cicladi a est di Naxos

Muoversi a Naxos in automobile

Cominciamo dal caso più semplice, ovvero quello in cui andrai in vacanza a Naxos e vorrai goderti un po’ tutte le bellezze dell’isola.

Bene, in tal caso non esitare e vai di automobile.

Le strade di Naxos sono tutte molto belle in generale, anche quelle che ti portano in luoghi remoti, quindi con una macchina si può andare praticamente ovunque.

Ciò detto, quando dico belle, non significa automaticamente che siano tipo delle autostrade 😅

Belle significa che c’è l’asfalto e che sono mantenute in un buono stato. Ti parlo di più del 90% delle strade dell’isola e soprattutto quelle che portano alle destinazioni più battute.

Per il rimanente 10%, ci sono strade un po’ meno belle che forse necessitano di qualcosa che abbia più ammortizzatori e forza motrice. Però probabilmente non ti servirà a meno che non vorrai andare su strade molto remote.

Se puoi scegliere, non aver paura a prendere pande mezze scassate o modelli simili: quando sono già in questo stato significa che sono già state usate per un po’ di fuori strada, cosa che probabilmente ti troverai a fare. Ergo, sono il mezzo giusto per l’ultimo chilometri di sterrato verso le tue destinazioni.

Peraltro, la strada lungo la costa che da Agiassos risale fino alla Chora è sterrata in un tratto. Un bello sterrato, ma comunque ti toccherà farlo probabilmente.

La macchina scassata a Naxos vince sempre.

Muoversi a Naxos in autobus

Naxos è un’isola grossa, ci abitano parecchi greci e altrettanti ci vengono a vivere per la stagione, non tutti macchinati.

Per questo, la rete di autobus di Naxos è di tutto rispetto.

Ti consiglio di guardare il sito della KTEL locale per verificare tutte le tratte, ma come vedrai ci sono autobus per ogni destinazione che si muovono ogni mezz’ora, almeno in alta stagione. Egregio

In bassa stagione (ovvero tutto l’anno eccetto luglio e agosto), logicamente sono meno, ma ciò rende l’autobus un’opzione viabile soprattutto se cerchi una vacanza con mare e zero sbatta per trovare parecheggio.

Motivo in più se stai alla Chora e vuoi goderti le spiagge sulla costa ovest. Anche se comunque gli autobus si buttano addirittura fino a Moutsouna, sul lato est dell’isola.

Il costo dei biglietti logicamente varia dalla tratta ma si parla di 1.80€ per Eggares, 2.6€ per Filoti e 4.3€ per Apeiranthos, tutti one way. Direi più che onesti come prezzi.

Il villaggio di Chalkì

Muoversi a Naxos in taxi

Perché dovresti muoverti a Naxos in taxi? I casi sono tre:

  • Hai tanti soldi da spendere (buon per te 😄)
  • Devi andare a Kalandos per prendere il taxi boat che collega Naxos con Iraklia e Schinoussa (perché sono lì di fronte)
  • Devi andare al porto piccinissimo di Volaka per prendere il taxi boat per Koufonissi

In ognuno di questi tre casi, la strategia più efficiente è assolutamente quella di prendere il taxi dalla Chora.

Soprattutto se lo condividi con alcune persone o con la tua famiglia, non sarà affatto un costo proibitivo (nell’ordine dei 50€ circa).

Ti salverà da ritardi di barche, aerei, etc e credimi che succede più spesso di quanto uno non voglia sperare.

Muoversi a Naxos in motorino

A Naxos ci si può muovere in motorino.

Si tratta di capire quali siano i compromessi da fare. Innanzitutto il motorino tipicamente va bene per al massimo due persone (cilindrate alte ovviamente), il che non comporta problemi a meno che non ci sia vento forte.

In quei casi diventa pericoloso andare in giro su un’isola di cui non conosci tanto bene le strade in motorino.

Ma altrimenti è fattibilissimo.

Conta che d’estate in media il 10% del tempo c’è vento abbastanza forte nelle Cicladi quindi il rischio di trovarlo è relativamente basso. Sicuramente più basso che ad Amorgos, a Tinos e ad Andros, però non è zero.

Quindi una buona scelta ma con le dovute cautele.

Muoversi a Naxos in bicicletta

Diciamo che muoversi a Naxos in bici è più un’utopia che una realtà. Magari puoi pensare di prenderla per muoverti alla Chora se non sei proprio vicinissimə al Kastro e al porto, ovvero dove spenderai la stragrande maggioranza delle tue serate.

Però oltre a questo, il motivo per cui vuoi noleggiare una bici è perché solitamente stai facendo qualche giro sullo sterrato per seguire un sentiero particolare.

Muoversi a Naxos a piedi

Ultima opzione è ovviamente quella di muoversi a piedi.

Teoricamente è plausibile, nel senso che se dormi alla Chora puoi andare ad Agios Prokopios e alla spiaggetta a nord subito vicino alla Portarà (di tutte le spiagge te ne parlo nella pagina dedicata), e abbinare altre destinazioni mediante l’autobus.

Però sarai parecchio limitatə. Io sinceramente non ti consiglio di restare a piedi.

Quello che ti consiglio però di fare a piedi è una serie di camminate di cui ho parlato nella pagina dedicata alle gemme di Naxos 😄

 Naxos
Isole Cicladi

Andros, Tinos, Mykonos, Paros, Naxos, Donoussa, Koufonissi, Schinoussa, Amorgos, Iraklia, Anafi, Santorini, Thirasia, Ios, Sikinos, Folegandros, Antiparos, Milos, Kimolos, Sifnos, Serifos, Kythnos, Kea, Syros

Grecia

Cartina della Grecia, Isole Greche, Isole Ionie, Isole Cicladi, Dodecanneso, Nord est Egeo, Sporadi, Creta, Grecia Continentale, Peloponneso, Atene, Salonicco

I miei tour guidati di Atene

Ti porteremo alla scoperta di Atene e dei suoi quartieri per capire chi sono davvero i greci e la loro cultura.

Storie, retroscena e protagonisti che hanno fatto la storia della città, ma di cui nessuno ne sa molto.

Non ci annoieremo di sicuro!

SCOPRI I TOUR